Autenticazione:
Nome Utente:
password Password:
   Recupera Password
Blumatica   
Google+ Utenti Connessi  utenti 153


 Cerca:
   Loading...
Carrello B-shop B-shop: Il Carrello è Vuoto
 Enti Pubblici
  G.O.P. (LL. PP.)
Progettazione
Blumatica Sicurezza Cantieri
Tecno Suite
Blumatica Parcelle
Blumatica PMO
BlumatiCAD Computo
Blumatica Corrispettivi OP
Osservatorio
Gare d'Appalto
  G.E.P. (Urbanistica)
 Professionisti Sicurezza
Sicurezza Cantieri
Ponteggi e PIMUS
Sicurezza Lavoro
Sicurezza Antincendio
Igiene degli Alimenti
Privacy
  Blumatica Safetyware(web)
E-book
 Studi Tecnici e
  Imprese di Costruzione
Progettazione
Sicurezza
Paesaggistica
Computi e Contabilità
Ponteggi e PIMUS
Certificazione Energetica
Tabelle Millesimali
Calcolo Strutturale
Capitolati Speciali d' Appalto
Piano di Manutenzione
Gestione Modulistica Tecnica
Privacy
Imprese Edili
Compensi Professionali
Successioni e Volture
.
.
Rendiamo semplice co-ordinare il cantiere
Gestisci in modo integrato la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e aggiorni la documentazione in funzione dell’avanzamento dei lavori
Titolo IV D. Lgs. 81/08 e s.m.i.


Scarica il Trial 30 gg

  1. Scegli il Piano Standard più simile al cantiere specifico e ottieni in automatico l'elenco delle lavorazioni e la relativa valutazione dei rischi.
    Il Piano Standard è un piano di riferimento per il quale già sono definite le lavorazioni, la valutazione dei rischi e gli elementi manutenibili per l'eventuale redazione del fascicolo dell'opera. Utilizzando un piano standard, devi solo inserire i dati specifici del cantiere (segnalati anche dalla legenda dei dati mancanti) ottenendo in pochi e semplici passaggi il tuo Piano di Sicurezza.
    Di default, a corredo del software, tre Piani Standard: Villetta, Rete Idrica, Lavori Forestali, oltre le numerose attività lavorative integrate sempre di deafault nel software
    Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate in Blumatica Piani di Sicurezza
    Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili in Blumatica Piani di Sicurezza
  2. Definisci il coordinamento tra due o più lavorazioni e, per i rischi interferenti, ottieni in automatico e direttamente dal cronoprogramma dei lavori le misure preventive e protettive (esclusiva Blumatica)
  3. La valutazione di tutti i rischi specifici è già definita per ogni lavorazione contenuta nella banca dati. Disponi inoltre di professionali database di valori di emissioni, agenti chimici pericolosi e algoritmi di calcolo in linea con la vigente normativa (Blumatica Rischi Specifici)
  4. Predisponi PSC direttamente dal computo metrico
  5. Puoi redigere i POS per lo specifico cantiere acquisendo lavorazioni, attrezzature, sostanze pericolose, DPI nonché elenchi della formazione contenuti nel DVR elaborato con Blumatica DVR (software Blumatica acquistabile a parte per la redazione del DVR)
  6. Disponi di una vasta banca dati di attività lavorative di diverse categorie in ogni settore: edilizia, strade e gallerie, demolizioni, ferrovie, impiantistica, opere di urbanizzazione, consolidamenti, restauri, ecc.
  7. Disponi di archivi specifici per la valutazione dei rischi relativi all'area di cantiere (rischi trasmessi dal/al cantiere) e all'organizzazione del cantiere (apprestamenti, impianti, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva)
  8. Integri il PSC con il “Fascicolo Tecnico con le caratteristiche dell’opera” del quale effettui la prima edizione e le successive revisioni (Blumatica Fascicolo)
  9. Utilizzi i software su Pen Drive senza installazione o puoi installarli in pochi minuti e con la massima semplicità grazie alla nuova Installazione Smart
  10. Riproduci gli elaborati secondo il tuo modus operandi scegliendo tra i diversi layout disponibili ed ulteriormente personalizzabili. Ottieni così documenti sintetici e facilmente leggibili in linea con i contenuti minimi definiti dal D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Blumatica POS
Redigi il Piano Operativo di Sicurezza per il cantiere specifico ai sensi dei contenuti dell'Allegato XV del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
Ricavi le lavorazioni dall'esclusivo archivio di Blumatica Piani di Sicurezza, oltre che dal Piano Standard o dalla valutazione dei rischi elaborata con Blumatica DVR

  • Definisci le mansioni specifiche di sicurezza individuate per il cantiere
  • Definisci le attività lavorative svolte in cantiere e quelle assegnate a lavoratori autonomi
  • Definisci gli impianti, le dotazioni di lavoro (opere provvisionali, macchine, attrezzature, utensili) e le relative disponibilità (noleggio, utilizzo in comune e documentazione a corredo)
  • Determini le misure preventive e protettive integrative al PSC
  • Fornisci, in modo semplice e con il supporto dell'archivio dedicato, le procedure complementari e di dettaglio richieste dal PSC
  • Elabori, in automatico dalle lavorazioni, l'elenco delle sostanze pericolose
  • Definisci l'elenco dei DPI per ogni lavoratore elaborando, per ognuno di essi, i verbali di consegna
  • Ottieni in automatico il rapporto di valutazione dei rischi specifici (rumore, vibrazioni ecc.) per ogni gruppo omogeneo di lavoratori
  • Elabori tessere di riconoscimento e Safety Card per l'informazione sui rischi del cantiere
  • Revisioni il POS, stampando solo le sezioni modificate

Le lavorazioni aggiuntive non previste negli archivi di base puoi acquisirle dai Piani Standard.
Clicca qui per consultare l’elenco di quelli disponibili o richiederne altri specifici.


Blumatica Piani di Sicurezza
Redigi PSC, PSS e POS con estrema semplicità e massima professionalità grazie alle innovative automazioni Blumatica, al rispetto dei contenuti minimi dell'Allegato XV del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ed al più affidabile archivio presente sul mercato!

Ecco le funzionalità aggiuntive rispetto a Blumatica POS
  • Definisci le aree e l’organizzazione del cantiere
  • Determini le lavorazioni e la durata delle stesse nonché il cronoprogramma dei lavori in automatico, anche dal computo metrico
  • Effettui il coordinamento delle lavorazioni e definisci in automatico le misure di prevenzione e protezione per i rischi interferenti
  • Effettui il coordinamento dell'utilizzo di parti in comune e dei datori di lavoro
  • Realizzi la stima dei costi della sicurezza con editor dedicato
  • Elabori l'analisi e la valutazione dei rischi per ogni lavorazione, compresa anche quella per i rischi specifici (rumore, vibrazioni, chimico ecc.)
  • Revisioni il piano di sicurezza in modo coerente rispetto all'esecuzione dei lavori
Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate in Blumatica Piani di Sicurezza
Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili in Blumatica Piani di Sicurezza

Blumatica Fascicolo
Redigi e aggiorni il "Fascicolo Tecnico con le caratteristiche dell'opera" ai sensi dei contenuti dell'Allegato XVI del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
  • Definisci le caratteristiche dell'opera
  • Indichi i soggetti responsabili
  • Definisci la documentazione di supporto
  • Elabori il fascicolo dell'opera usufruendo di una vasta banca dati di elementi oggetto di manutenzione, punti critici e misure di prevenzione e protezione ausiliarie e in dotazione dell'opera

Gli elementi manutenibili aggiuntivi, comprensivi degli interventi specifici di manutenzione (Schede II-1), puoi acquisirli dai Piani Standard. Clicca qui per consultare l’elenco di quelli disponibili o richiederne altri specifici.

Rendiamo semplice co-ordinare il cantiere
Gestisci in modo integrato la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili e aggiorni la documentazione in funzione dell’avanzamento dei lavoro
Titolo IV D. Lgs. 81/08 e s.m.i.


Scarica il Trial 30 gg

  1. Scegli il Piano Standard più simile al cantiere specifico e ottieni in automatico l'elenco delle lavorazioni e la relativa valutazione dei rischi.
    Il Piano Standard è un piano di riferimento per il quale già sono definite le lavorazioni, la valutazione dei rischi e gli elementi manutenibili per l'eventuale redazione del fascicolo dell'opera. Utilizzando un piano standard, devi solo inserire i dati specifici del cantiere (segnalati anche dalla legenda dei dati mancanti) ottenendo in pochi e semplici passaggi il tuo Piano di Sicurezza.
    Di default, a corredo del software, tre Piani Standard: Villetta, Rete Idrica, Lavori Forestali, oltre le numerose attività lavorative integrate sempre di deafault nel software
    Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate in Blumatica Piani di Sicurezza
    Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili in Blumatica Piani di Sicurezza
  2. Definisci il coordinamento tra due o più lavorazioni e, per i rischi interferenti, ottieni in automatico e direttamente dal cronoprogramma dei lavori le misure preventive e protettive (esclusiva Blumatica)
  3. La valutazione di tutti i rischi specifici è già definita per ogni lavorazione contenuta nella banca dati. Disponi inoltre di professionali database di valori di emissioni, agenti chimici pericolosi e algoritmi di calcolo in linea con la vigente normativa (Blumatica Rischi Specifici)
  4. Predisponi PSC direttamente dal computo metrico
  5. Puoi redigere i POS per lo specifico cantiere acquisendo lavorazioni, attrezzature, sostanze pericolose, DPI nonché elenchi della formazione contenuti nel DVR elaborato con Blumatica DVR (software Blumatica acquistabile a parte per la redazione del DVR)
  6. Disponi di una vasta banca dati di attività lavorative di diverse categorie in ogni settore: edilizia, strade e gallerie, demolizioni, ferrovie, impiantistica, opere di urbanizzazione, consolidamenti, restauri, ecc.
  7. Disponi di archivi specifici per la valutazione dei rischi relativi all'area di cantiere (rischi trasmessi dal/al cantiere) e all'organizzazione del cantiere (apprestamenti, impianti, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva)
  8. Integri il PSC con il “Fascicolo Tecnico con le caratteristiche dell’opera” del quale effettui la prima edizione e le successive revisioni (Blumatica Fascicolo)
  9. Utilizzi i software su Pen Drive senza installazione o puoi installarli in pochi minuti e con la massima semplicità grazie alla nuova Installazione Smart
  10. I documenti sono elaborati mediante word processor integrato compatibile con i formati di testo standard

ALLESTIMENTO CANTIERE EDILE; ALLESTIMENTO CANTIERE FERROVIARIO; ARREDO URBANO; ASSISTENZA MURARIA; ATTRAVERSAMENTO TORRENTE IN SUB ALVEO; CONDOTTE IDRAULICHE; CONSOLIDAMENTI; CONTROSOFFITTI; COSTRUZIONE E VARO SCAMBI; COSTRUZIONE EDIFICIO CIVILE; DEMOLIZIONE DI SCAMBI; DEMOLIZIONI TAGLI E RIMOZIONI; FOGNATURE; FORESTAZIONE; IMPERMEABILIZZAZIONI; IMPIANTI ELETTRICI ESTERNI; IMPIANTI INTERNI; IMPIANTI PUBBLICA ILLUMINAZIONE; IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE; INFISSI; INTONACI; ISOLAMENTO TERMICO; LAVORI DI ARMAMENTO FERROVIARIO; LAVORI IN SOTTERRANEO; LIVELLAMENTO DEGLI SCAMBI CON RINCALZATORI A VIBROCOMPRESSIONE; LIVELLAMENTO SISTEMATICO DEL BINARIO CON RINCALZATORI A VIBROCOMPRESSIONE; MOVIMENTAZIONE CARICHI; MURATURE E TRAMEZZI; OPERE DI DIFESA; OPERE FLUVIALI; OPERE IN FERRO; OPERE IN PIETRA E MARMO; OPERE MARITTIME; OPERE STRADALI; PALI PARATIE E TRIVELLAZIONI; PAVIMENTAZIONI ESTERNE; PAVIMENTI E RIVESTIMENTI; POSA TUBAZIONI; POZZETTI, CHIUSINI, GRIGLIE E CANALETTE; REALIZZAZIONE DI CONDOTTE DI ACQUA IN PRESSIONE; RESTAURI; RILEVATI E RINTERRI; RIMOZIONE CANTIERE EDILE; RIMOZIONE CANTIERE FERROVIARIO; RIMOZIONE DEL CANTIERE; RINNOVAMENTO BINARIO CON TRENO RINNOVATORE; RISANAMENTO MASSICCIATA CON MACCHINA VAGLIATRICE; RISANAMENTO MASSICCIATA E SCUDATURA PIANO DI PIATTAFORMA; SALDATURE; SCAVI E MOVIMENTI DI TERRA; SOSTITUZIONE ROTAIE CON MACCHINA POSAROTAIE; SOSTITUZIONE SALTUARIA TRAVERSE IN C.A.P.; SOSTITUZIONE TRAVERSE CON TRENO RINNOVATORE; STRADA COMPLETA; STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO; STRUTTURE METALLICHE; STRUTTURE PREFABBRICATE; TETTI E COPERTURE; TINTEGGIATURE E PITTURAZIONI; TRASPORTI A RIFIUTO; UTENZA GAS; VESPAI E MASSETTI


Blumatica POS
Redigi il Piano Operativo di Sicurezza per il cantiere specifico ai sensi dei contenuti dell'Allegato XV del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
Ricavi le lavorazioni dall'esclusivo archivio di Blumatica Piani di Sicurezza, oltre che dal Piano Standard o dalla valutazione dei rischi elaborata con Blumatica DVR

  • Definisci le mansioni specifiche di sicurezza individuate per il cantiere
  • Definisci le attività lavorative svolte in cantiere e quelle assegnate a lavoratori autonomi
  • Definisci gli impianti, le dotazioni di lavoro (opere provvisionali, macchine, attrezzature, utensili) e le relative disponibilità (noleggio, utilizzo in comune e documentazione a corredo)
  • Determini le misure preventive e protettive integrative al PSC
  • Fornisci, in modo semplice e con il supporto dell'archivio dedicato, le procedure complementari e di dettaglio richieste dal PSC
  • Elabori, in automatico dalle lavorazioni, l'elenco delle sostanze pericolose
  • Definisci l'elenco dei DPI per ogni lavoratore elaborando, per ognuno di essi, i verbali di consegna
  • Ottieni in automatico il rapporto di valutazione dei rischi specifici (rumore, vibrazioni ecc.) per ogni gruppo omogeneo di lavoratori
  • Elabori tessere di riconoscimento e Safety Card per l'informazione sui rischi del cantiere
  • Revisioni il POS, stampando solo le sezioni modificate

Le lavorazioni aggiuntive non previste negli archivi di base puoi acquisirle dai Piani Standard.
Clicca qui per consultare l’elenco di quelli disponibili o richiederne altri specifici.


Blumatica Piani di Sicurezza
Redigi PSC, PSS e POS con estrema semplicità e massima professionalità grazie alle innovative automazioni Blumatica, al rispetto dei contenuti minimi dell'Allegato XV del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ed al più affidabile archivio presente sul mercato!

Ecco le funzionalità aggiuntive rispetto a Blumatica POS
  • Definisci le aree e l’organizzazione del cantiere
  • Determini le lavorazioni e la durata delle stesse nonché il cronoprogramma dei lavori in automatico, anche dal computo metrico
  • Effettui il coordinamento delle lavorazioni e definisci in automatico le misure di prevenzione e protezione per i rischi interferenti
  • Effettui il coordinamento dell'utilizzo di parti in comune e dei datori di lavoro
  • Realizzi la stima dei costi della sicurezza con editor dedicato
  • Elabori l'analisi e la valutazione dei rischi per ogni lavorazione, compresa anche quella per i rischi specifici (rumore, vibrazioni, chimico ecc.)
  • Revisioni il piano di sicurezza in modo coerente rispetto all'esecuzione dei lavori
Clicca qui per visionare l'elenco delle attività lavorative integrate in Blumatica Piani di Sicurezza
Clicca qui per visionare l'elenco dei Piani Standard integrabili in Blumatica Piani di Sicurezza

Blumatica Fascicolo
Redigi e aggiorni il "Fascicolo Tecnico con le caratteristiche dell'opera" ai sensi dei contenuti dell'Allegato XVI del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
  • Definisci le caratteristiche dell'opera
  • Indichi i soggetti responsabili
  • Definisci la documentazione di supporto
  • Elabori il fascicolo dell'opera usufruendo di una vasta banca dati di elementi oggetto di manutenzione, punti critici e misure di prevenzione e protezione ausiliarie e in dotazione dell'opera

Gli elementi manutenibili aggiuntivi, comprensivi degli interventi specifici di manutenzione (Schede II-1), puoi acquisirli dai Piani Standard. Clicca qui per consultare l’elenco di quelli disponibili o richiederne altri specifici.

Requisiti Minimi di Sistema: requisiti

Hardware: CPU: 1,6 GHz, Memoria: 512 MB (consigliato almeno 1Gb su sistemi operativi Windows Vista e Windows 7)
Hardisk: 1 Gb (per installazioni full)
Sistema Operativo: Windows XP Service Pack 3; Windows Vista (escluse version Basic Edition), Windows7 (escluse versioni Starter Edition); Windows 8
Tool: Internet Explorer 6

E’ possibile utilizzare i prodotti Blumatica su Personal Mac Intel-based con OS X Leopard (10.5) o successivi, attraverso l’uso di virtualizzatori quali VMWare, Parallels, Virtual Box o Boot Camp con i sistemi operativi Windows 7/8 (sia 32 che 64 bit).
Non è supportata l’attivazione tramite dispositivi di protezione USB.
Il corretto funzionamento del software è vincolato alla qualità dell'ambiente Microsoft virtualizzato ed alla quantità di risorse (RAM, HDD e CPU) dedicate che comunque dovranno rispettare i requisiti minimi previsti dallo specifico prodotto Blumatica.


2 Demo (audio video) disponibili
Blumatica Sicurezza Cantieri
Blumatica Sicurezza Cantieri: POS

Altre Demo (audio video) correlate disponibili
Blumatica Corrispettivi OP: Introduzione
Tutor Blumatica Cantiere - Stima Costi Sicurezza e Diagramma GANTT (Guarda Online)
Tutor Tecno Suite (Download)
Tutor Blumatica Parcelle (Download)
Tutor Parc Control (Download)
Tutor Blumatica PMO (Download)
BlumatiCAD Computo - Esempio
BlumatiCAD Computo - Gestione Archivi di Base
____________
Tutor Osservatorio (Download)
____________
Tutor G.O.P. (Guarda Online senza download)

Nessuna Promo attualmente disponibile per questo Software
 
Promo correlate:
Nessuna Promo Correlata
Scarica le documentazioni presenti:
Brochure Blumatica DVR
Brochure Blumatica Sicurezza Cantieri
Esempio FASCICOLO
Esempio POS
Esempio PSC
Esempio PSS
Blumatica Itaca
Organizzazione cantiere


Aree di cantiere


Lavorazioni


Cronoprogramma Lavori (Gantt)


Coordinamento interferenze


Stima costi della sicurezza


POS - Responsabili e impresa esecutrice


POS - Elenco attrezzature


POS - Rischi specifici


POS - Informazione e formazione dei lavoratori


FASCICOLO - Scheda II 1


FASCICOLO - Scheda II 3 Misure in dotazione dell'opera


Fascicolo - Esempio SCHEDA II-1


 
Attenzione, non sono disponibili aggiornamenti per questa suite.

Nessun Trial disponibile

.
 
.
Blumatica POS
a soli € 155,00
Blumatica Piani di Sicurezza (POS, PSC, PSS)
a soli € 290,00
Blumatica Fascicolo
a soli € 125,00
Bundle Sicurezza Cantieri Piani di Sicurezza + Fascicolo + CAD Cantiere + Rischi Specifici (rumore, vibrazioni, MMC, chimico, stress da caldo/freddo, ATEX, ROA, biologico, cancerogeno e mutageno, radiazioni solari, amianto, stress lavoro correlato)
a soli € 447,00