Blumatica Blumatica Autenticazione Registrati al sito

Cerca:
   Loading...
B-shop: Il Carrello è Vuoto

Blumatica Energy il software per la certificazione energetica degli edifici

Redazione Attestato di Prestazione Energetica, Attestato di Qualificazione Energetica, Relazione Tecnica e di Calcolo . Climatizzazione Estiva. (D.Lgs. 192/2005, DPR 59/2009, D.L. 63/2013, Legge 10/91 UNI/TS 11300 (parti 1,2,3,4).

Descrizione


Certificazione Energetica degli Edifici




Il primo software che ti forma
...e che non necessita del manuale
per essere utilizzato!
Guarda il video
Il primo software che ti forma ...e che non necessita del manuale per essere utilizzato!

Apprendi la tematica tecnica e normativa man mano che utilizzi il software grazie al supporto di tutorial audio/video, help contestuali ed interfacce studiate ad hoc

Nuova Versione: Software completamente riscritto e adeguamento alle UNI/TS 11300:2014


Attestato di Prestazione Energetica (APE), Qualificazione (AQE), Relazione Tecnica e Relazione di Calcolo (Legge 10/91)
E’ perfettamente in linea con le disposizioni normative vigenti:
  • D. Lgs. 192/2005 e D.P.R. 59/2009
  • Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica
  • Norme UNI in materia di Risparmio Energetico (UNI/TS 11300-1 determinazione del fabbisogno di energia termica dell’edificio per la climatizzazione estiva ed invernale; UNI/TS 11300-2 determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria, per la ventilazione e per l’illuminazione; UNI/TS 11300-3 determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva; UNI/TS 11300-4 utilizzo di energie rinnovabili e di altri metodi di generazione per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria)
  • D.L. 63/2013
  • Raccomandazioni CTI 14
  • D. Lgs. 28/2011
Calcolo delle trasmittanze e diagramma di Glaser
Puoi calcolare le trasmittanze termiche di tutte le tipologie di componenti opachi e trasparenti con raffronto automatico coi limiti di legge. Puoi inoltre effettuare la verifica termoigrometrica con calcolo della formazione di condensa superficiale ed interstiziale elaborando, per tutti i mesi dell’anno, una dettagliata relazione con specifici diagrammi di Glaser.

Analisi della fattibilità degli interventi migliorativi
Puoi determinare gli eventuali interventi migliorativi possibili, con valutazione dei tempi di ritorno dell’investimento e delle riduzioni di emissioni di inquinanti in atmosfera. In particolare, indicando tipologia e costo degli interventi, ottieni in automatico un’analisi dei costi e dei benefici con tempi di ritorno dell’investimento, indicatori economici (VAN, IP, TIR) e riduzione di inquinanti.

Impianto di raffrescamento (UNI/TS 11300-3)
Partendo dal carico termico estivo, puoi determinare il fabbisogno di energia primaria, dei rendimenti e dell’indice di prestazione energetica per la climatizzazione estiva (Epe).

Sono previsti impianti di climatizzazione centralizzati e autonomi, con macchine frigorifere elettriche ad assorbimento ed endotermiche.

Nelle relazioni di stampa è riportato il dettaglio della procedura di calcolo ed il riepilogo di tutti i consumi di energia elettrica e primaria necessari per la climatizzazione estiva.

Vasta Banca Dati
Disponi di archivi interni, completamente personalizzabili, relativi a: materiali da costruzione (compresi materiali ecocompatibili), strutture isolate (pareti esterne ed interne, solai, coperture, infissi, elementi strutturali, ecc.) e dati climatici di tutti i comuni d’Italia.

Modulo CAD integrato per l’individuazione interattiva delle strutture isolate
Puoi effettuare il disegno o l’importazione di file DXF o DWG con identificazione veloce delle superfici degli elementi disperdenti: pareti interne ed esterne (al netto degli infissi), infissi, solai, coperture, ecc.

Formazione Contestuale
Usufruisci dell’esclusiva ed innovativa funzione che consente di apprendere, maschera per maschera, “cosa fare e perché”. L'uso del software è così immediato e ricevi formazione indiretta sulle tematiche trattate.

Esportazione regionale dell’APE
Grazie a specifici moduli integrati, è possibile esportare i dati per la registrazione dell’APE secondo quanto previsto dalle specifiche procedure delle Regioni Abruzzo (.csv), Veneto (.xml) e Piemonte (.xml).


Clicca qui per visionare un esempio di Attestato di Prestazione Energetica (APE)
Clicca qui per visionare un esempio di Attestato di Qualificazione Energetica (AQE)
Clicca qui per visionare un esempio di Relazione Tecnica Energetica
Clicca qui per visionare un esempio di Relazione Tecnica Legge 10/91


Facciamo luce sulla grande confusione tra
“Destinazione Italia”, “Legge di Stabilità” e “Milleproroghe”


Verifica se possiedi i requisiti di un certificatore energetico

Requisiti Minimi di Sistema: requisiti

Hardware: CPU:1.6 GHz, Memoria: 512 MB (consigliato almeno 1Gb su sistemi operativi Windows Vista e Windows 7)
Hardisk: 6 Gb (per installazioni full)
Sistema Operativo: Windows XP Service Pack 3 (Home e Professional 32 Bit); Windows XP Service Pack1 (Professional x64Edition 64 Bit); Windows Vista Service Pack1 (Home, Premium e Ultimate 32 e 64 Bit); Windows 7 (Home, Premium e Ultimate 32 e 64 Bit); Windows 8 (32 e 64 Bit escluso versioni RT)
Tool: Office 2003 (con Service Pack 3); Office 2007 (escluso versioni di valutazione, versioni basic e starter); Office 2010 (escluso versioni di valutazione, versioni starter e "One Click")
Browser: Internet Explorer 6 o superiore

NOTE: Non sono supportati pacchetti applicativi come Openoffice, Libreoffice, Works in sostituzione dell’Office Word richiesto
I software Blumatica necessitano dell’installazione di OFFICE Word®
(OFFICE Word® è un prodotto con marchio registrato di Microsoft)
E’ possibile utilizzare i prodotti Blumatica su Personal Mac Intel-based con OS X Leopard (10.5) o successivi, attraverso l’uso di virtualizzatori quali VMWare, Parallels, Virtual Box o Boot Camp con i sistemi operativi Windows 7/8 (sia 32 che 64 bit).
Non è supportata l’attivazione tramite dispositivi di protezione USB.
Il corretto funzionamento del software è vincolato alla qualità dell'ambiente Microsoft virtualizzato ed alla quantità di risorse (RAM, HDD e CPU) dedicate che comunque dovranno rispettare i requisiti minimi previsti dallo specifico prodotto Blumatica.

Schermate

Dati generali e caratteristiche 			edificioDati involucroDefinizione nuoviDiagramma delle temperatureDiagramma di GlaserImpianto di Riscaldamento a combustibili fossiliImpianto solare termicoStatus energeticoAnalisi della fattibilitIndividuazione superfici componenti opachi e trasparenti da modulo BlumatiCAD Energy

Aggiornamenti

Aggiornamento Blumatica Energy da 5.x a 5.1.1

Blumatica Energy 5.1.1
UNI/TS 11300-3 CLIMATIZZAZIONE ESTIVA
  • Implementati i calcoli per la determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva (UNI/TS 11300-3). In attesa delle nuove linee guida nazionali, i valori del fabbisogno di energia primaria sono riportati negli attestati (APE, AQE) e nelle relazioni ma non vengono considerati nel calcolo della classe energetica globale
  • Inserita tecnologia SaaT nel software e nel manuale
  • Inseriti tutor contestuali

VERIFICHE D.Lgs. 28/2011
  • Implementate le verifiche richieste dal D.Lgs. 28/2011 in merito al calcolo della quota di energia soddisfatta da fonti rinnovabili per gli edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti

Certificazione da parte del CTI della norma UNI/TS 11300-4 a completamento delle norme UNI/TS 11300-1-2, già certificate
Effettua Download
 

Aggiornamento Blumatica Energy da 5.x a 5.1.0.9

Blumatica Energy 5.1.0.9
  • Adeguamento alla UNI 11300-4 per acqua calda sanitaria
  • Inserimento delle pompe di calore a motore endotermico
  • Implementazione del bilancio di energia elettrica (riportato nella stampa della relazione tecnica)
  • Possibilità di imputare i valori mensili delle temperature di pozzo caldo nelle pompe di calore
  • Moduli regionali per l’esportazione dell’APE: Veneto (formato .xml) e Abruzzo (formato .csv)
  • SAAT (Software as a Teacher) – esclusiva ed innovativa tecnologia Blumatica che consente di apprendere la tematica (tecnica e normativa) man mano che si utilizza il software
  • Ampliamento degli archivi con nuovi materiali e componenti disperdenti
Effettua Download
 

Aggiornamento Blumatica Energy da 5.0.x a 5.1.0

Blumatica Energy
Norme UNI in materia di risparmio energetico: Aggiornamento alla UNI/TS 11300-4
Analisi della fattibilità degli interventi migliorativi
Formazione Contestuale SAAT (Software as a Teacher): Usufruisci dell'esclusiva ed innovativa funzione che consente di apprendere, maschera per maschera, "cosa fare e perchè". L'uso del software è così immediato e ricevi formazione indiretta sulle tematiche trattate
Effettua Download
 

Aggiornamento Blumatica Energy da 5.0.x a 5.0.12

Upgrade alla versione 5.0.12
Effettua Download
 

Video

FAQ

1. La certificazione energetica è limitata agli edifici residenziali o si estende anche a quelli non residenziali? È valida inoltre sia per edifici esistenti che per nuove costruzioni?

Il software prevede la possibilità di effettuare la certificazione energetica per tutte le tipologie di edifici e per tutte le destinazioni d’uso secondo le metodologie “tabellate” della UNI TS 11300 nonché secondo le metodologie “analitiche”, proprie di una fase progettuale

2.

È possibile redigere la Relazione Tecnica ai sensi della Legge 10/91?

E’ prevista una specifica stampa, basata sul modello dell’ex Legge 10 che, unitamente alla relazione tecnica, provvede a produrre in output anche le stratigrafie dei componenti, diagrammi delle temperature e verifiche igrometriche di tutti i singoli componenti individuati come disperdenti nei dati dell’involucro oggetto di certificazione

3. E’ possibile gestire più zone termiche appartenenti allo stesso involucro edilizio?

Il software, come indicato nella norma tecnica UNI TS 11300, prevede la possibilità di individuare più zone termiche ai fini della certificazione nonché di suddividere anche una singola zona in più sottozone ove siano previsti terminali di erogazione o tipologie di regolazione differente


Hai altri quesiti da porci? Clicca qui

Documenti

Blumatica Energy

€ 395,00€155,00

Blumatica Itaca2011 + Blumatica Energy

€ 185,00

7 software